Master franchisee – che cos’è. Come funziona

davide-d-andrea-ricchi

Che cos’è master franchisee

Un modo per espandere più velocemente una rete franchising è il contratto di Master Franchising. In cosa consiste? In pratica, il franchisor affida a una società o persona fisica (detta Master) i diritti per espandere il suo brand in un territorio, che può corrispondere a una città, una regione, fino a un intero Paese.

Come puoi immaginare, l’investimento che il Master andrà a fare per usufruire di questi diritti sarà molto più oneroso dal punto di vista economico, rispetto all’apertura di un singolo punto vendita. Tuttavia, quando gestito bene, anche i benefici che il Master otterrà da questa particolare affiliazione saranno maggiori e più duraturi.

In genere questo tipo di contratto viene scelto quando il franchisor vuole espandere la sua Rete ai mercati esteri, che hanno delle loro peculiarità culturali ed economiche. Per questo, affidarsi a una persona del posto è il modo migliore per entrare in mercati diversi dal proprio. E il Master franchising è lo strumento giusto per farlo

Come funziona

Dal punto di vista legale, il Master corrisponde un importo che viene prestabilito nel contratto. L’importo gli permette di fatto di acquisire alcuni diritti. Il Master Franchisee ottiene dei poteri che in genere sono riservati al franchisor, come quello di sviluppare accordi di affiliazione, con altri affiliati locali che rientrano sempre nell’area geografica nella quale può operare legalmente.

Il franchisor, che nel contratto diventa “Master Franchisor”, ha la titolarità dei contratti di affiliazione che il Master Franchisee sottoscrive e trattiene una buona parte delle royalty che sono versate periodicamente dai franchisee che operano nel territorio.

Per quanto riguarda più nello specifico il contratto, non esistono degli standard precisi. Gli oneri, come anche i traguardi, cambiano in base a una serie di fattori, come per esempio l’estensione del territorio sul quale il Master Franchisee può operare legalmente

Vantaggi e svantaggi

I vantaggi di un contratto di Master Franchising sono tanti, specie per chi vuole estendere velocemente la sua Rete in altri mercati. Affidandosi a un contratto di Master Franchising, il franchisor avrà più facilità a penetrare in altri mercati, perché il Master Franchisee ha una conoscenza diretta di quei mercati, è più vicino ai gusti del cliente locale (e può quindi fare delle offerte ad hoc, per esempio, nel food) e poi accede più facilmente al credito locale.

Ci sono però anche degli svantaggi da considerare, soprattutto se non si fa un’analisi attenta del territorio, dei costi legali, dell’affidabilità economica di un Paese e anche delle clausole contrattuali che non sempre sono valide in altri Paesi.

  • Chi gestisce la comunicazione in un contratto di Master Franchising?

    Il Master Franchisor ha il dovere di gestire e finanziare la pubblicità a livello internazionale, coordinandosi con il master franchisee.

  • Che durata ha un contratto di Master Franchising?

    Un contratto di Master Franchise ha in genere una durata iniziale di 10 anni, che sono poi rinnovabili.

Vuoi conoscere i segreti di un contratto di Master Franchising e se hai i requisiti giusti per stipularlo? Chiedi aiuto ai nostri consulenti.

CONTATTACI

Se vuoi saperne di più su come creare da zero un tuo format o sviluppare al meglio la tua rete franchising, fissa una consulenza gratuita.

Centralino

Sede Commerciale Italia

Via Copernico 38, 20125 Milano (MI)

Sede Legale & Operativa

Via del Baluardo 19, 64100 Teramo (TE)